La vita e' una cassata

Saturday, April 19, 2003


ULTIMISSIME DALL'IRAQ!!
CATTURATO MINISTRO DELLE FINANZE!!!
era l'8 di quadri del famoso mazzo di carte!
Che va aggiungersi al 5 di fiori e al Re di picche.

Oddio, se pensiamo che alleato dell'America e' anche un due di coppe ( Berlusconi)
diciamo che a qualunque gioco stia giocando Bush, sono cartacce!!!

Friday, April 18, 2003


I giorni dell'Iraq

Sono proprio contento.
Guardo la biblioteca nazionale di Bagdad che brucia e mi dico che si',
finalmente la democrazia e' arrivata fino da loro. Sento, le cronache e mi
tranquillizzano: hanno cominciato a rubare nei ministeri, negli ospedali,
persino i beni culturali. Proprio come un qualsiasi Poggiolini, Longo, i
socialdemocratici, la cassa del mezzogiorno...
Ah, che soddisfazione.
Stanno quasi diventando come noi...




--------------
Prendetevi cinque minuti per leggerlo perché è veramente spassoso.

Ciao




WHO IS HU

SCENE: The Oval Office.

George Bush - US President
Condoleezza Rice (a.k.a "Condi") - President's Assistant for National
Security Affairs



George: Condi! Nice to see you. What's happening?

Condi: Sir, I have the report about the new leader of China.

George: Great. Let's hear it.

Condi: Hu is the new leader of China.

George: That's what I want to know.

Condi: That's what I'm telling you.

George: That's what I'm asking you. Who is the new leader of China?

Condi: Yes.

George: I mean the fellow's name.

Condi: Hu.

George: The guy in China.

Condi: Hu.

George: The new leader of China.

Condi: Hu.

George: The Chinaman!

Condi: Hu is leading China.

George: Now what are you asking me for?

Condi: I'm telling you Hu is leading China.

George: Well, I'm asking you. Who is leading China?

Condi: That's the man's name.

George: That's whose name?

Condi: Yes.

George: Will you or will you not tell me the name of the new leader of
China?

Condi: Yes sir.

George: Yassir? You mean Arafat is in China? I thought he was in the
middle East.

Condi: That's correct.

George: Then who is in China?

Condi: Yes, sir.

George: Yassir is in China?

Condi: No, sir.

George: Then who is?

Condi: Yes, sir.

George: Yassir?

Condi: No, sir.

George: Look, Condi. I need to know the name of the new leader of
China. Get me the Secretary General of the U.N. on the phone. I bet he
knows.


Condi: Kofi?

George: No, thanks.

Condi: You want Kofi?

George: No.

Condi: You don't want Kofi.

George: No. But now that you mention it, I could use a glass of milk.
And then get me the U.N.

Condi: Yes, sir.

George: Not Yassir! The guy at the U.N.

Condi: Kofi?

George: No, milk! Will you please make the call?

Condi: Call who?

George: Who is the guy at the U.N?

Condi: Hu is the guy in China.

George: Will you stay out of China?!

Condi: Yes, sir.

George: And stay out of the Middle East! Just get me the guy at the
U.N!

Condi: Kofi?

George: All right! Light with sugar. Now get on the phone. (Condi
picks
up the phone.)

Condi: Rice here.

George: Rice? Good idea. And a couple of egg rolls, too








\ | /
(@ @)
---o00-(_)-00o--------------


Aldo Vincent
Il Gelataio di Corfu'


Dopo cinquant'anni finalmente pareggia il bilancio delle Poste. (Pareggiare
pareggia, ma vincere non se ne parla proprio! ) e giu' peana e canti da
parte di tutti a cominciare dal ministro ben soddisfatto di come stanno
andando le Regie Poste.
Che ormai pagano le bollette, fungono da sportelli bancari, danno in appalto
la consegna dei pacchi, vendono cartoline postali, incrementano le
collezioni filateliche, trasferiscono soldi a interessi da urlo, controllano
frequenze, mandano fax, insomma fanno tutto, proprio tutto, meno che
consegnare in tempi europei la posta, visto che una lettera impiega ancora
tempi da diligenza per attraversare il suolo patrio e qualche volta persino
non arriva.
Per fortuna gli italiani non sono micchi e mandano quasi tutta la loro
corrispondenza via internet...



Quando e' frullata in testa a Previti l'idea di chiedere il trasferimento
del processo per legittimo sospetto?
E' successo un paio d'anni or sono, quando entrando nell'aula si e' accorto
che i giudici e la Boccassini avevano le penne della scrivania con la
catenella, come quelle della banca, e si e' chiesto:
- Ohibo', non lo faranno mica solo quando entro in aula io?
Ah, questi avvocati. Se li conosci, li Previti.





Il ponte di Pasqua.

Buone vacanze a tutti.
Vorrei pero' salutare qui e adesso, i duecentocinquanta italiani che alla
fine delle vacanze pasquali non torneranno alla loro scrivania perche' si
saranno sfracellati sulle strade nostrane.

Lo so, adesso mi darete del portasfiga, ma la statistica e' una scienza
esatta e quaranta milioni di italiani che si muovono per andare in vacanza
fanno esattamente duecentocinquanta morti ammazzati.

Pensare che nelle vacanze nel Golfo, gli americani hanno avuto soltanto
centoventi morti, a dimostrazione del fatto che e' piu' sicuro invadere l'
Iraq che non andare in vacanza attraversando la penisola con le nostre
carrette sulle nostre strade.

Cia'



Mi vien da ridere.

Dopo l'incendio della Fenice a Venezia, le fiamme hanno devastato il palazzo
Coin a Rialto (cinque morti), la chiesa di San Geremia, una casa d'
accoglienza per disabili mentali (due vittime anche lì) a San Marco, un
palazzo in Campo della Guerra, la Sinagoga, Palazzo Volpi a San Beneto e
ancora brucia il Mulino Stuky.

Dio che ridere!

Credevamo che Venezia stesse affondando e invece brucia!



Violante parla di risvolti psicoanalitici da indagare nelle dichiarazioni
di Berlusconi.
Certo che e' incazzato, por nano, voleva essere lui da solo a guidare il
camion con gli aiuti all'Iraq e gli montano sul cassone pure quei comunisti
dell'opposizione!

Pero' dalle dichiarazioni di Atene si vede che qualcosa non va nel sotfware
del premier.

"Non mi secco mai!" ha dichiarato dopo aver visto piantare l'Ulivo da quel
comunista di Simitis. Ma lui sospetta sia stata una proposta di Prodi.

Blair, Chirac, Schroeder e Aznar hanno scritto un documento senza
consultarlo?
"Non mi risulta!"
E per forza, non ti risulta. Se l'hanno critto senza consultarti!

"Avremo un'Europa florida, come mi ha garantito Bush"
Forse intendeva Florida, con la maiuscola...



Vabbe', noi guardiamo nel nostro orticello mentre nel mondo succedono cose
da pazzi!
Anche in Canada', per esempio, e' stato abolito durante la messa il segno
della Pace!
Il che dimostra che anche un virus invisibile puo' minare la Fede!


Home